Agrihome La Casa di Paglia

L'Azienda Agricola è situata al centro della piana d'Ogliastra a 4 metri sul livello del mare, a pochi chilometri dalle incantevoli spiagge di Cala Goloritze, Cala Sisine, Cala Mariolu, Cala Luna.

Gode di una posizione ottima per il raggiungimento in bici o in auto delle principali località turistiche o servizi, immersa nel verde e circondata da olivi e orti sinergici che ombreggiano la prima casa costruita con le balle di paglia in Sardegna.

Sul green tipico mediterraneo che circonda la casa sorgono tre camere adibite ad affittacamere, luogo ideale per un soggiorno rilassante, lontano dalla frenesia delle città.

Riparata dall'ombra di una quercia, un ulivo, un eucalipto, a 5 metri da terra, è stata costruita una splendida casetta sull'albero. In questo luogo dove la natura fa da padrona, gli ospiti potranno riscoprire i sapori autentici dei prodotti biologici, fra cui l'eccellente olio extra vergine di altissima qualità e le torte fatte con il nostro grano cappelli bio e il delizioso miele,in un clima caloroso, ma non invadente.

All'interno della tenuta progettata con metodi green, è presente uno spazio di 40 mq in cui è possibili acquistare le eccellenze culinarie prodotte delle aziende ogliastrine tra cui l'ottimo vino “Pusole”. Non solo il cibo la fare da padrone in questo curioso spazio, ma anche l'artigianato e le creazioni artistiche locali.

L'Azienda si trova in una zona di grande interesse turistico ed archeologico, avendo nelle vicinanze lo stagno di Tortolì dimora dell'antico porto Etrusco.

L’avventura de "La casa di Paglia" nasce nel 2003 quando l’imprenditrice all’età di 16 anni legge il libro “Costruire con le balle di paglia” scritto da Barbara Jones e tradotto da Stefano Soldati.

Si innamora della tecnica e inizia a studiarne i particolari elaborando un progetto con peculiarità sostenibili. Nel 2011 incontra Stefano Soldati esperto e primo costruttore di case in paglia in Italia con cui instaura una grande amicizia e collabora. Solo nel 2013, dopo grandi lotte, si ottiene la concessione edilizia per realizzare la prima casa in paglia in Sardegna.

Luisa Cabiddu, vive a Girasole, un piccolo paesino di 1000 abitanti in Ogliastra, Si diploma al liceo artistico con successo. Prosegue i sui studi a Firenze dove vive e studia per 5 anni, unendo la sua passione per l’arte e il suo spirito imprenditoriale. Presso l’accademia delle belle arti acquisisce competenze nel management culturale.
In questi anni viaggia a New York dove incontra Rut Guggenheim e a Tokio con l’artista di fama internazionale Maria Lai. Frequenta in contemporanea il corso di architettura di interni improntata sui materiali sostenibili. Aspetto che ha contribuito alla sua forma mentis imprenditoriale sono stati gli incontri con numerosi imprenditori fiorentini. Di particolare importanza è stato l’incontro con Drago Mirescu e Nilo Gioacchini, importante designer a livello internazionale. In questo periodo a progettato nei più svariati settori produttivi dal progetto d’interni, al prodotto domestico, a quello per la collettività, attivando sinergicamente tutte le esperienze progettuali possibili.
Nel 2008 incontra Rita Schmtz proprietaria della catena austriaca Schmtz, inizia a gestire per lei a Firenze una rete di b&b e case vacanze rivolti a una clientela internazionale. L’innata leadership e l’acquisizione di un bagaglio di esperienze in campo manageriale contribuisce in primo piano a rafforzare il desiderio di creare una struttura ricettiva che risponde a un mercato in forte crescita, portando così Luisa a sviluppare un’idea imprenditoriale che risponde a esigenze interne ed esterne di un territorio come quello della Sardegna pienamente legato allo sviluppo di un turismo verde attuale e futuro.
Nel 2010 diventa tecnico E.D.A per insegnare l’equitazione a i diversamente abili). Nel 2011 riceve la qualifica di imprenditore nel settore del turismo sostenibile consegnata dall’istituto sardo per la formazione professionale e collabora alla realizzazione del libro “Turismo in Ogliastra e sviluppo sostenibile del Territorio” insieme a Carlo Amaduzzi.
Nel 2012 consegue la qualifica di responsabile del servizio di prevenzione e protezione e responsabile lavoro e sicurezza. Nel 2013 consegue un secondo diploma come geometra ambientale e lavora presso lo studio di ingegneria Columbano.
Nel 2014 diventa titolare dell’azienda multifunzionale Girasole improntata sulla progettazione sostenibile. Nel 2014 diventa titolare della azienda shimbalaiegreen case vacanze arrivando a gestire nel 2015 circa 600 posti letto. 2016/17 consegue l’esame di stato come geometra ambientale. 2017 vince il primo premio regionale wegreen come migliore azienda. 2017viene eletto presidente della cooperativa “Madre Terra Sardegna” collabora alla creazione della filiera del grano mono-cocco e all’apertura del primo punto per la lavorazione del grano e i suoi surrogati. Attualmente lavora nell’azienda multifunzionale Girasole.

La Casa di Paglia è realizzata con criteri sostenibili e materiali rinnovabili.
Per la produzione di energia utilizziamo fonti pulite. Inoltre, la struttura è dotata di sistemi per il recupero dell’acqua piovana, sfrutta luce e ventilazione naturali per l’illuminazione degli ambienti e il controllo della temperatura interna. Grazie ai sopra citati sistemi di cogenerazione, che sfruttano, l’energia solare per fornire acqua calda alle camere e i pannelli solari, si ricopre così l’intero fabbisogno energetico della struttura.
Gli appartamenti si sviluppano in lunghezza, si affacciano a sud e presentano una sagoma rettangolare ma dalle pareti morbide arrotondate. L’edificio sorge all’interno di un ampio spazio verde e si sviluppa in una superficie di 30000mq.
L’intera struttura su un solo piano, è costruita in legno, Paglia, Argilla, intonaci naturali, sostenuta da colonne in legno e da un sistema di travi autoportante ideato dai coloni del Nebraska. I materiali sono tutti rigorosamente locali. Le pareti in paglia dello spessore di 45cm estremamente isolanti permettono la naturale traspirazione e non disperdono il calore. L’argilla utilizzata per gli intonaci è un materiale naturale dalle notevoli capacità traspiranti, che rispetto ai classici intonaci con materiali chimici, offre notevoli vantaggi sia nei costi, sia per salubrità agli ambienti. Anche i mobili e gli arredi sono principalmente in legno.

Le Camere


Si avvisa la spettabile clientela che all'interno delle camere è vietato fumare. Non sono ammessi cani e gatti.
Per gli amici animali verrà erogato un servizio di dog sitter all'interno di un oasi completamente dedicata al loro benessere.

Servizi


• Colazione
• Acqua, luce e gas
• Pulizia giornaliera
• Cambio bisettimanale della biancheria da letto, da bagno e da cucina
• Fornitura giornaliera di verdure e odori dell'orto
• Tutte le sistemazioni sono dotate di phon


• Letto singolo aggiuntivo: € 15 a notte + colazione € 10 al giorno
• Culla (massimo 3 anni): € 10 a notte
• Uso del barbecue all'aperto con fornitura di legna e odori: € 10 a persona
• Possibilità di sedute da 50' di massaggi rilassanti (€ 60)


Presso La Casa di Paglia è possibile godersi delle meravigliose giornate in relax grazie allo yoga ed alle terapie olistiche offerte da Alex e Bill di Yoga in Sardinia.
Alex, la nostra maestra di yoga ha un'esperienza di oltre di 15 anni. E' inglese, venuta ad abitare qui in Ogliastra, Sardegna per avere una vita più semplice e tranquilla, godendo la bellezza dell’isola e l’ospitalità amichevole della gente di questa zona.
Il terapeuta, Billy, è un terapista che proviene da Belfast, Irlanda del Nord, e abita in Sardegna dal 2010. Con oltre di 20 anni di esperienza, ha qualifiche di diversi tipi di terapie olistiche: aromaterapia, massaggio, massaggio indiano alla testa, trattamento termico auricolare ed è anche un Reiki Master.

Listino Prezzi

Contattaci per maggiori informazioni!

Offerte Last Minute

Sorry! Al momento non abbiamo nessuna offerta disponibile!

L'azienda agricola progettata in Permacultura “La Casa di Paglia” è situata nel “territorio dei Centenari”, nel paese di Girasole, al centro della piana d'Ogliastra, a 4 metri sul livello del mare, inserita in una zona di particolare pregio naturalistico e faunistico (ideale per gli amanti del Birdwatching e della canoa), turistico e archeologico.
Su questo territorio sorgono le suite costruite con la paglia biologica e l'argilla recuperata dalla terra, come dei nidi dai toni delicati accolgono i visitatori per staccare dalla routine quotidiana e riposare con relax.
Si affaccia nella orientale sarda (ex125) costeggiata dalla pista ciclabile, è meta ogni anno di numerosi motociclisti amanti delle morbide curve che offre il territorio. Tappa importantissima per chi desidera fare trekking, free-climbing offre percorsi per tutte le età. Basti pensare al “Selvaggio blu” a “Su Sterru”, che è la voragine più profonda d'Europa, "Margine", caratteristico altipiano carsico; faunistico, con la presenza di specie di prim'ordine come l'Aquila Reale, il Falco della Regina, il Gabbiano Corso, il Muflone, il Cinghiale, l'Astore, il Falco Pellegrino, l'Aquila del Bonelli, ecc.
L'Ogliastra è una meta importante e unica per chi vuole fare sport, socializzare, visitando luoghi di interesse artistico, culturale, archeologico (terra di Atlantide). Per chi adora mangiare cibi genuini e abbondanti ci sono sagre e venti gastronomici per gustare tutte le prelibatezze locali.

La Sardegna si propone come regione pilota per lo sviluppo sostenibile e le buone pratiche ambientali, con il turismo che viene sviluppato in simbiosi col rispetto per l’ambiente e per le unicità che solo la nostra Isola sa regalare.
L'Ogliastra, regione affacciata sulla costa sud-orientale della Sardegna è un vero e proprio crogiolo di bellezze naturali e storico-artistiche con il suo mare trasparente verde corallo a far da cornice a vallate e montagne impreziosite da una suggestiva macchia mediterranea. L’origine del suo nome sembra derivi dagli Olivastri di cui è ricco il territorio, anche se alcuni ne attribuiscono l'origine all'enorme monolito a picco sul mare sulla costa di Baunei, denominato Agugliastra.
In questo momento storico, in cui se registra il peso dei danni irreversibili provocati dall’alterazione dell’equilibrio climatico e, si rafforza la convinzione delle conseguenze nel nostro modo di vivere, di costruire e di muoversi è necessaria una seria rivoluzione culturale, professionale e tecnologica.
Il concetto di sviluppo sostenibile riguarda pertanto tre diverse dimensioni: la dimensione economica, quella sociale e quella più propriamente ambientale. Il perseguimento di uno sviluppo sostenibile richiede un processo politico che si impegni a ridurre l’uso di risorse non rinnovabili, a salvaguardare l’ambiente e a perseguire l’equità globale e l’eguaglianza nel l’uso e nell’accesso a tali risorse.

Nei Dintorni...

Eventi e Corsi di Formazione

Costruire con le balle di paglia, intonaci in terra cruda e food forest... Contattaci per maggiori informazioni su location e date!

Sostieni il Crowfunding per la Casa sull'Albero!

AIUTACI CON UN PICCOLO CONTRIBUTO A REALIZZARE LA CASA E LA SCUOLA SULL’ALBERO
RICEVERAI UN SOGGIORNO GRATUITO NELLA NOSTRA LOCATION PER DUE PERSONE

Donazione
Aprite gli occhi, spalancate il cuore...e regalatevi un tempo solo per voi. Qui c'è tutto quello che avete amato prima che i tweet e i mi piace s'impadronissero delle nostre vite. In tre parole: la vera vacanza. Disconnessa. Isolata, lontana dai rumori e dalle scadenze della vita di tutti i giorni, vuole diventare il luogo non luogo adatto per sognare, osservare, leggere, scrivere e ascoltare musica, stare da soli, stare bene, riposare e amarsi.
Il risultato sarà stupefacente: una camera matrimoniale aperta sul mare e la montagna una terrazza riparata dalle fronde e un bagno accogliente, nel rispetto assoluto della natura.
Sarà il nostro piccolo gioiello e il vostro sogno divenuto realtà.
• 44 metri quadri
• Riscaldamento autonomo
• Letto in stuoie
• Bagno con doccia e phon
• Terrazzo
• Frigo Bar attrezzato con Champagne, Spumante, bibite e acqua
• Bollitore elettrico
• Lettore cd-mp3-usb
• Colazione servita direttamente in camera

Un nuovo modo di progettare integrati con l’ambiente!

Dalla più piccola formica alla più grande montagna.

LA SCUOLA SUGLI ALBERI (fattoria didattica)

Vogliamo realizzare un’aula con un laboratorio a 7 metri da terra, da dedicare alle scuole in grado di ospitare 15 bambini per volta. Al suo interno si potranno svolgere attività ricreative e vere e proprie lezioni per insegnare ai bambini l’importanza e la cura del nostro territorio, in modo da formare degli imprenditori etici del domani evitando lo spopolamento delle nostre terre.

Contatti

Via Indipendenzia s/n
(Ex 125 strada Tortolì Girasole)
08040 Girasole (OG)

+39 348 9023 752

Cambia Colore!